L'ippodromo Visarno intestato e dedicato al fiorentino Cesare Meli

L’ippodromo del Visarno è stato intitolato a Cesare Meli, figura fondamentale per l’ippica italiana e personaggio di valore in ambito cittadino. Il Comune di Firenze, rappresentato dagli assessori Maria Federica Giuliani e Cosimo Guccione, ha ufficializzato ieri questa importante onorificenza.
“Un giorno a cui tenevamo tanto - afferma l’assessore alla toponomastica Giuliani - per una persona e una famiglia di grande rilevanza per la città di Firenze. Il nome di Cesare Meli rimarrà indelebile in un impianto storico nel parco delle Cascine." Parole di elogio anche da parte dell’assessore allo sport Guccione: “Un uomo di sport che ha salvato e fatto rinascere l'ippica a Firenze, prendendo in gestione il Visarno insieme alla sua famiglia. E con un grande cuore nel suo impegno per rendere migliore la vita degli altri. Ringrazio Laura e Carlo per l'attenzione e cura che dedicano all'ippodromo.”
Un ruolo di rilievo l'hanno avuto i massimi organismi della stampa - Ussi, OdG e Ast - che hanno richiesto con forza tale intitolazione. “Voglio ricordare - afferma Franco Morabito, presidente Ussi - la classe, lo stile, il carisma, l’eleganza e la generosità di Cesare Meli. Sportivo vero e amante dei cavalli e del trotto era stimato da tutti e legato alla città.” Un caro ricordo arriva dal presidente della Federnat, Maurizio Biasuzzi: “Ho condiviso con Cesare e Laura tante esperienze sportive ricche di successi negli ippodromi di tutto il mondo. Fiducia e amicizia ci hanno sempre unito. Oggi ricordiamo un grande uomo." Belle le parole della moglie Laura: “Sono emozionata e onorata per le tante persone presenti che dimostrano di volerci bene. Cesare sarà contento e verrà sempre ricordato nel migliore dei modi.” Infine il saluto del figlio Carlo Meli: “Ringrazio l’Amministrazione comunale, il sindaco Nardella e gli assessori Giuliani e Guccione che ci sono sempre vicini. Insieme ai giornalisti, alla Federnat, a tutto il mondo ippico e ai tanti amici. Ringrazio tutti coloro che ci sono vicini e ritengo che l'intitolazione sia il più bel regalo che un figlio possa fare al padre per lasciare una traccia indelebile nella memoria popolare. Da oggi l’ippodromo del Visarno si chiamerà Cesare Meli."
Francesco Querusti

L'ippodromo Visarno intestato e dedicato al fiorentino Cesare Meli

Giugno 2024
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Pacha Dei Greppi