Il fascino e l'eleganza dell'indigeno Napoleon Bar

L'affascinante ed elegante Napoleon Bar, forgiato da Dario Battistini, si rivelò fin da puledro come un elemento di spicco della Generazione 2007. Nato a Luigi Truccone da Re Varenne e Dalmazia, rampolla del regale francese Coktail Jet, fece il proprio debutto a Roma vincendo in 1.17.3 a due anni in coppia con Enrico Bellei. La sua carriera giovanile come quella da anziano raggiunse sempre i livelli piu' alti . Disputò 79 corse in Italia, Francia e Finlandia, realizzando 18 vittorie, fra cui brillano il Veneto, Città di Napoli, Batteria del Derby Italiano, Città di Torino, Gaetano Turilli, Costa Azzurra, Freccia d'Europa e tre Grandi Premi in Francia, in Gruppo 2 il Prix de Washington e Prix de New York ed in Gruppo 3 il Prix de Boissy, e 36 piazzamenti di prestigio quali la piazza d'onore nell'Italia, Costa Azzurra, Galà del Trotto, Gaetano Turilli, Lotteria, il terzo posto nel Nazioni, Campionato Europeo di Cesena e la quarta moneta nel Nazioni. Incassò un bottino di euro 1.013.245 e stabilì un primato di 1.10.1 sui 1600 metri e di 1.11.7 sulla media distanza. il 16 Maggio 2015 il portacolori della Scuderia Stecca concluse la carriera a San Siro alla guida de Il Fenomeno. Come stallone dal 2013 ad oggi ha prodotto alcuni soggetti di pregio come Aramis Bar, 1.11, il Derbywinner Zlatan,1.11.4, very Joy, 1.11.6, Alcatraz Stecca, 1.11.6, Zoe Ferm, 1.11.7, Boys Stecca, 1.11.8, Beckam, 1.12.1, Veleno Stecca, 1.12.2, Al Capone Stecca, 1.12.6, Valchiria Bar, 1.12.6.

Il fascino e l'eleganza dell'indigeno Napoleon Bar

Giugno 2022
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Pacha Dei Greppi