Eliano, l’arma da guerra del leggendario Vivaldo Baldi

La Leva dei trottatori italiani del 1982 fu una delle migliori per qualità e risultati in pista nella Storia del Trotto Tricolore ed è doveroso valutare il valoroso Eliano, un autentico torello baio, pupillo del leggendario Vivaldo Baldi, fra i migliori soggetti, essendosi distinto al vertice sia da puledro che da anziano. Nacque in terra di Campania presso L’Azienda Agricola Vallesana da quello strepitoso partitore che fu Tropical Storm e dalla pimpante otto anni Foggetta, una testa d’oro di cavalla da corsa di ottimo livello . Costei nasceva da Scotch Harbor e Marisol, rampolla di Pharaon, il francesone importato dall’ANACT. La carriera agonistica di Eliano fu costellata da ottimi risultati, fra cui ricordiamo l nove trionfi classici nel Società Terme, Mediterraneo, Firenze, Andreani, Dante Alighieri , Vittoria, Padovanelle, Fiera e Due Mari, l’ultimo GP vinto nel 1987 da Vivaldo Baldi, oltre a numerosi ed importanti piazzamenti classici come la piazza d’onore nel Carlo Marangoni, Continentale, Ponte Vecchio, Duomo, Unire ed il bronzo nell’Orsi Mangelli, Etruria, Tino Triossi e Riccardo Grassi. Il suo repertorio tecnico risultò completo e fra i suoi migliori requisiti indubbiamente si evinceva la rara capacità di scoccare a piacimento del suo Maestro parziali di comodo seguiti da frazioni velocissime. Meccanica e buon motore flessibile glielo consentivano senza limiti. A sette anni , con un bottino di 597mila euro ed un primato di 1.13.9, concluse la carriera di corse per entrare in razza. Non ebbe particolare risalto nell'ambito riproduttivo, dei suoi eredi ricordiamo comunque Umped UVS, 1.14.9, Tropical Sound, 1.15.2 e Terenice, 1.15.7.



Nell'immagine 1986 del giovane Sandro Tinarelli il tre anni Eliano in azione a Modena con Vivaldo Baldi

Eliano, l’arma da guerra del leggendario Vivaldo Baldi

Maggio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Pacha Dei Greppi