Nell'handicap sui 2200 nessuno ferma Qool al Visarno

Giovedì 29 Agosto 2019, l'allieva di Paolo Aragoni, la 5 anni Qool, erede di Soldier Hollow e portacolori dello stesso trainer, in coppia con Salvatore Basile nel Premio Camelot (euro 11.000) si è aggiudicata la vittoria in handicap sui 2200 metri di pista grande percorsi in 2.25,prevalendo su Sonniende e Gettyto. Nelle immagini l'arrivo della vincitrice e la premiazione effettuata dal mitico appassionato fiorentino Gianni Linari.


3 - 17.30 - PR. CAMELOT - handicap - E 11.000 - mt 2200 - pista grande - Trio


1° 2 QOOL 59 S.Basile 1 ..
2° 7 SONNIENDE 54 G.Sanna 7 7
3° 8 GETTYTO 53½ R.Iacopini (a) 8 2¼
4° 5 TRIVIAL FORCE* 56 A.D.Migheli 5 ¾
5° 3 SOTSURA 58 S.Sulas 3 testa
6° 6 ADLER 55½ M.Arras 6 1¾
7° 4 NEVERENDINGLOVE 57½ M.J.Sanna 4 5
1 DOCTOR GIANNI 62 Al.Fiori


Nell'handicap sui 2200 nessuno ferma Qool al Visarno

Settembre 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Pacha Dei Greppi