Città di Cesena, la forma di VERY JOY, pagella di Amario (senza insufficienze)

di Mario “Amario” Alderici - Vendo Puledri


E’ Very Joy il nome novità tra i 4 anni che si scontrano in assenza di Vitruvio e Vivid Wise As. Sempre nel marcatore ad eccezione del debutto falloso, l’allievo di Raffaele Chiaro e Antonio Di Nardo ha fatto subito centro al primo tentativo classico (da favorito ma offerto in apertura snai alla paciarotta quota di 2,80) giungendo al quarto successo consecutivo scattando come una molla in preferenziale in retta dalla scia del leader Vertigo Spin che ha dovuto ancora una volta accontentarsi di un comunque ottimo secondo. Terza Vanguardia che è quella che è finita più forte di tutti con rotolo che ho cronometrato in 1.56 scarsi con ultimi 600 a centro pista in 42.2. Pagella senza insufficienze.


Piazz-Nome-Dist-Tempo-Guidatore-Part.-Premio

1-VERY JOY-1660-1"13"0-ANT.DI NARDO-2/10-11.730
2-VERTIGO SPIN 1660-1"13"1-R.VECCHIONE-5/10-5.610
3-VANGUARDIA 1660-1"13"1-E.BELLEI-7/10-3.060
4-VASTY DI POGGIO-1660-1"13"3-M.BARBINI-9/10-1.530
5-VANDALO GIO-1660-1"13"4-FR.FACCI-4/10-1.020
6-VERNISSAGE GRIF-1660-1"13"4-G.RICCIO-10/10-0
7-VENANZO JET-1660-1"13"5-LOR.BALDI-6/10-0
8-VOLTURINA JET-1660-1"13"6-F.ROCCA-1/10-0
9-VANDALO D`ESI-1660-1"13"7-A.FAROLFI-8/10-0
RP-VAPRIO-1660-G.DI NARDO-3/10-0


VERY JOY
- Sempre al palo (dopo la rottura al debutto si è sempre piazzato), duttile e cresciutissimo, centra il primo successo classico al salto di categoria, prova la partenza ma è saltato da Vertigo, lo segue tutta strada, in retta si lancia in preferenziale e prevale nell’arrivo in 14.1 per ultimi 600 in 42.9 e media complessiva di 1.13.
Voto: 9


VERTIGO SPIN
- Velocissimo nel lancio in 14, tiene andatura sulla pressione di Venanzo, sulla retta opposta in 14.1 è costretto ad anticipare la volata, nell’arrivo in 14.1 è battuto dallo speed più fresco di Very.
Voto: 8,5


VANGUARDIA
- Nelle retrovie in corda, muove sulla seconda curva, segue la progressione di Vernissage in terza ruota, finisce più forte di tutti con rotolo che ho cronometrato in 1.56 scarsi con ultimi 600 in 42.2 a centro pista.
Voto: 8,5


VASTY DI POGGIO
- Non vede mai la corda, al largo, ai 600 non anticipa Vernissage, resta imbottigliato, finisce carico con poco spazio; da attendere con fiducia in prima fila.
Voto: 8


VERNISSAGE GRIF
- Al largo, si lancia in terza ruota ai 600 guadagnando una lunghezza e mezzo su un paletto in 14.1, resta in quota.
Voto: 7


VANDALO GIO
- Non era al top dopo aver dovuto risolvere un problemino fisico ma si comporta bene, terzo in corda, resta in quota.
Voto: 6,5


VENANZO JET
- Tutta strada scoperto, impegna Vertigo sulla retta opposta in 14.1, cala logicamente in retta.
Voto: 6,5


VOLTURINA JET
- Ancora sfortunata, quarta in corda, resta chiusa.
Voto: 6,5


VANDALO D’ESI
- Paga il numero, in coda, muove ai 600 finali ma si scontra con l’accelerazione della testa.
Voto: 6


VAPRIO
- Paga il suo tallone d’Achille di animarsi quando deve fare partenza in prima fila, sbaglia al via, Gaetano Di Nardo ha il suo daffare per fermarlo quando si rimette di trotto e appare in gas ma in condizione.
Voto: 6


Città di Cesena, la forma di VERY JOY, pagella di Amario (senza insufficienze)

Ottobre 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Pacha Dei Greppi