Il lamento di Simonelli per il mancato clamore sul supersonico Urlo dei Venti

Il toscano Stefano Simonelli, proprietario di Urlo dei Venti, rivelatosi uno dei migliori cinque anni del Trotto Continentale, si è lamentato per il poco interesse suscitato dalla perentoria vittoria in Gruppo 1, nell'Oslo GP 2018, in Norvegia, del figlio di Mago d'Amore. In realtà gli appassionati italiani grazie a Traders, Ringostarr Treb, Treasure Kronos e Twister Bi si sono ormai abituati ai trionfi dei nostri cavalli in Europa e negli Stati Uniti, pertanto Urlo dei Venti ed Enrico Bellei saranno particolarmente celebrati ma soltanto se conquisteranno le corse piu' importanti nel Trotto come Elitloppet, Amerique, France ed international Trot. Il resto è quasi noia per coloro che, come gli Italians, vantano il piu' qualitativo Allevamento al mondo con soli 1800 nati. Così è.


Il lamento di Simonelli per il mancato clamore sul supersonico Urlo dei Venti

Luglio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Pacha Dei Greppi