Unione Europea, VITRUVIO vola facile al record di 1.11.7 sul doppio km

di Mario “Amario” Alderici - Vendo Puledri
Unione Europea nel quale Vitruvio ha confermato di essere un Campione e di essere al momento una spanna superiore ai coetanei. Perfetto nell’assetto senza ferri si è imposto trottando con facilità al record della generazione sul doppio km sulle piste italiane di 1.11.7 dando l’impressione che se ce ne fosse stato bisogno avrebbe fatto molto meno nonostante la spesa prima di ottenere strada perché la leader iniziale Valdivia si era scatenata. Hanno sbagliato i rivali di Vitruvio più accreditati (anche se ai fini della vittoria l’impressione è che ben difficilmente il risultato sarebbe cambiato), vale a dire Vivid Wise As, Vanesia Ek e Voltaire Gifont e al posto d’onore è così emerso con merito senza aver mai visto la corda Va’ Pensiero Gar che, come avevamo preannunciato nella nostra analisi, è il nome nuovo della generazione. Davvero paciarotta la quota fissa di apertura per Vitruvio oltre la pari a cui è stato ovviamente giocatissimo.


9 corsa - NA - 10.06.2018


N.P.-N.A.-Nome-Dist-Tempo-R.B.-R.L.-Guidatore-Premio

7-1-VITRUVIO-2100-1.11.7-1.11.6-1.12.0-A.GOCCIADORO-165.600
11-2-VA` PENSIERO GAR-2100-12.1-1.12.1-1.12.1-ANT.DI NARDO-79.200
6-3-VALCHIRIA OP-2100-12.2-1.12.0-1.13.7-R.ANDREGHETTI-43.200
13-4-VICTOR CHUC SM-2100-12.6-1.12.4-1.12.0-F.MINOPOLI-21.600
4-5-VALDIVIA-2100-13.0-1.12.4-1.13.8-A.GUZZINATI-14.400
9-6-VESSILLO AS-2100-13.3-1.12.4-1.13.2-E.BALDI-0
10-VAGABONDO-2100-RP-1.12.4-1.14.1-M.MINOPOLI JR-0
3-VANESIA EK-2100-RP-1.11.4-N/A-G.P.MINNUCCI-0
5-VAPRIO-2100-RP-1.11.6-1.12.3-G.DI NARDO-0
8-VENIVICI ROC-2100-RP-1.11.9 1.14.4-V.P. DELL`ANNUNZIAT-0
2-VICTORY WIND-2100-RP-1.12.0 1.12.2-SANTO MOLLO-0
1-VIVID WISE AS-2100-RP-1.11.4-1.11.5-R.VECCHIONE-0
2-VOLTAIRE GIFONT-2100-RP-1.11.5-1.12.3-P.GUBELLINI-0


Al via è scattata velocissima in avanti Valdivia su Vivid Wise As con al largo Vanesia Ek che ha però sbagliato imitata da Voltaire Gifont, terzo in corda Vessilo As sollecito dalla seconda fila con all’esterno Victory Wind, in terza ruota Valchiria Op e in quarta Vitruvio, poi Venivici Roc con a lato Va’ Pensiero Gar e in coda Victor Chuc Sm; in errore al via Vaprio e Vagabondo. Valdivia si è scatenata in avanti dopo il lancio in 13.9 ed è arrivata al quarto iniziale addirittura in 27.6 e ai 600 in 41.9, cionostante Vitruvio (dopo la prima curva a centro pista) è avanzato senza che Vivid Wise As riuscisse ad anticiparlo e quando Valdivia è riuscita a rallentare è passato di slancio dopo mezzomiglio in 57, mentre Vivid Wise ha pagato il vizio di venire su sulle rette e ha danneggiato Victory Wind e a sua volta ha sbagliato dopo il contatto.


Al km in 1.11.4 così Vitruvio precedeva Valdivia, poi le pariglie Vessillo-Valchiria, Venivici-Va’ Pensiero e Vagabondo-Victor Chuc. Vitruvio ha rallentato solo sulla penultima curva in 15.8 per poi salutare e andarsene con mezzomiglio finale in 56.8 a media record di 1.11.7 senza forzare. Alle sue spalle è crollata Valdivia ed è riuscita a scendere seconda in corda al mezzo giro finale Valchiria Op attaccata da Va’ Pensiero Gar, con il maschio che (confermando l’eccellente impressione della volta precedente) ha prevalso sulla femmina che a sua volta è piaciuta in schema non favorevole e apparendo migliorata di meccanica dopo essere stata infiltrata. Buon quarto Victor Chuc Sm che ha confermato la buona forma.


Unione Europea, VITRUVIO vola facile al record di 1.11.7 sul doppio km

Giugno 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Pacha Dei Greppi