Stabile 2018, ZIGOLO DE BUTY con Andrea Baveresi al record della corsa e della generazione in pista

di Mario “Amario” Alderici - Vendo Puledri


Ci si era un po’ dimenticati di Zigolo De Buty che è stato completamente trascurato al gioco nello Stabile, tanto da chiudere come quarto cavallo del campo giocabile su betflag alla paciarotta quota di 4,90. Invece l’allievo di Hudorovich e Baveresi dopo essere stato infiltrato e correndo sparaocchiato ha ritrovato i migliori motivi e ora è la prima Z ad essersi affermata in due classiche open. Lo ha fatto in una volata in avanti al record della generazione in pista piccola e record della corsa di 1.12.6 (primato che era già stato stabilito da un cavallo con in sulky Andrea Baveresi, Superbo Capar in 1.13.1). Andrea Baveresi che si porta in testa all’albo d’oro dello Stabile con 3 successi.


26.05.2018 - AV - 5 corsa - Cat. T
NP-NA-Nome-Dist-Tempo-RB-RL-Guidatore-Premio

1-1-ZIGOLO DE BUTY-1660-1.12.6-1.13.1-1.14.7-A.BAVERESI-12.420
3-2-ZIPPY FREEDOM LF-1660-12.8-1.13.3-1.16.9-M.MINOPOLI JR-5.940
5-3- ZACON GIO-1660-14.0-1.13.8-1.15.5-ANT.ESPOSITO 90 - 3.240
2-4-ZIMAN-1660-14.0-1.13.7-1.14.6-FR.FACCI-1.620
4-RP-ZAR DANGAL-1660-RP-1.13.0-1.15.3-U.DI VINCENZO-0


Prima della corsa il ritiro di Zar Jack apparso in difficoltà in sgambatura; al via si è ritratto Zacon Gio mentre gli altri 4 si sono giocati la partenza con Zar Dangal il più veloce allo stacco ma con l’aiuto della curva gli sono rientrati i tre all’interno e nel lancio in 14.8 è stato Zigolo De Buty a respingere Ziman mentre è stato lesto Mario Minopoli a ripiegare secondo in corda con un duttilissimo Zippy Freedom Lf lasciando scoperta la femmina dietro la quale ha ripiegato Zar Dangal lasciando in coda Zacon Gio.


Zigolo ha tenuto andatura costantemente veloce con mezzo giro iniziale in 29.2 e 600 iniziali in 43.8, un leggero rallentamento per arrivare al giro in 58.9 e al km in 1.14.5, poi fuoco alle polveri e Zigolo ha nuovamente allungato mettendo in difficoltà Ziman (costretta tutta strada “nasino al vento”) e ha provato a muovere in terza ruota Zar Dangal ma ha sbagliato creando un piccolo intralcio a Zacon Gio che ha perso metri.


Si sono così isolati in avanti Zigolo e Zippy Freedom, con Zigolo De Buty che è apparso tornato quello dei giorni belli e con 600 finali ancora in un notevole 42.5 ha chiuso netto sull’avversario Zippy Freedom Lf che è un po’ un eterno secondo.


Stabile 2018, ZIGOLO DE BUTY con Andrea Baveresi al record della corsa e della generazione in pista

Giugno 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Pacha Dei Greppi