Menuhin vince il Premio Camarrone

Sui 2200 metri del Premio Camarrone Menuhin strappa il ticket d'ingresso per la 191^ corsa dell'Arno al Visarno . Nel convegno d'aperura stagionale del galoppo a Firenze, sabato 7 Aprile 2018, un numeroso ed eterogeneo pubblico accorso ha affollato l'ippodromo del Visarno, che oltre alle quattro corse di galoppo e due riservate ai cavalli Anglo.Arabi, ospitava il Finger Food Festival caratterizzato da diversi stand di cucina siciliana, argentina, siciliana, toscana ed italiana, di cui tanti giovani hanno voluto usufruire.Al centro della giornata di corse, allietata da un primo sole di primavera dopo tanta pioggia ed incertezza climatica, si poneva il Premio Giuseppe Camarrone(euro 12.100), un Handicap Limitato per cavalli di 4 anni ed oltre sulla distanza dei 2200 metri, una competizione finalizzata a verificare le condizioni di forma di alcuni candidati alla 191^ Corsa dell'Arno, in programma mercoledì 25 Aprile.Il favorito Menuhin, allievo di Alduino Botti, ha pienamente confermato il pronostico, grazie ad una prestazione molto convincente, che lo pone chiaramente fra i candidati al successo nella corsa piu' antica d'Italia.All'uscita dalle gabbie Winny in coppia con Rosario Mangione andava a condurre si Fantastic Love, Resegone, Multicolours, mentre Menuhin montato da Salvatore Sulas agiva al largo.Il leader conduceva con quattro lunghezze di vantaggio e all'ingresso in retta d'arrivo Menuhin si portava nei pressi di Winny e con una stoccata perentoria staccava il plotoncino, andando a vincere in 2.21 sui 2200 metri con ampio merito per i colori della scuderia Ste.Ma.Il 7 anni Multicolours, vincitore della Corsa dell'Arno 2017, con Germano Marcelli coglieva la piazza d'onore davanti a Resegone con Diana, Winny e Fantastic Love con Sandro Muzzi.Il vincitore Menuhin , erede di 4 anni del suntuoso Mujahid e victorian Girl, presso il totalizzatore pagava una quota di euro 1, 66, registrando la quarta affermazione in undici corse disputate.Sabato 14 Aprile 2018 si svolgerà al Visarno la prossima giornata di corse, incentrata sul Premio Carlo Poniatowski, un handicap dotato di euro 11.000, riservato ai 3 anni sulla distanza dei 2000 metri di pista grande.


2 - 16.10 - PR. GIUSEPPE CAMARRONE - hand lim - E 12.100 - mt 2200 - pista grande


1° 1 - MENUHIN* - 59 - S.Sulas - 5
2° 2 - MULTICOLOURS - 57 - G.Marcelli - 1 - 3½
3° 4 - RESEGONE - 53½ - S.Diana - 3 - 1½
4° 3 - WINNY* - 56½ - R.Mangione - 2 - 1¾
5° 5 - FANTASTIC LOVE* - 51 - A.Muzzi 4 - ½



Nella foto la premiazione della corsa

Menuhin vince il Premio Camarrone

Aprile 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do

Pacha Dei Greppi