Con Roberto Vecchione il biondo Paco brilla in 1.12.7 nel Clou del Visarno

Al centro del convegno di trotto al Visarno, martedì 30 Gennaio 2018, il nono del mese, spiccava il Premio Castello di Bossi, una condizionata sul miglio riservata a 11 trottatori anziani di Categoria C. L'allievo del siculo Raspante, il sauro di 9 anni Paco, beniamino dei fratelli Vito e Giuseppe Palio, con la guida decisa e raffinata di Robi Vecchione, volava in vetta alla corsa in 13.3 su Ulena Car, che si gettava di galoppo e proseguiva tallonato da Urania Bi, Roger OP, Una Magia Bi, mentre Sacro Jet intraprendeva un percorso oneroso per linee esterne. Primi 400 metri veloci in 27.3, seguiti da un vistoso rallentamento in 31.7, allorchè il potente Tornado del Vento con Palanga in 14 secco attaccava il leader, che superava il km in 1.13. Paco reagiva brillantemente con due frazioni velocissime in 14.2 e 14.3 per l'ultima piegata ed in retta d'arrivo riusciva ancora ad esprimersi al meglio con un parziale in 14.8, che gli permetteva di affermarsi con discreto vantaggio in 1.56.3, da 1.12.7, mentre una stoica Tarita del Sile con Gennaro Casillo in 1.13.1 sopravanzava i generosi Tornado del Pino e Sacro Jet con Domenico Zanca per la piazza d'onore. Il piccolo, ma compatto Paco, erede dello svedese Turbo Sund e Ginny Petral, alfiere della scuderia Tex, conquistava con pieno merito la 23^ vittoria in carriera, firmando presso il betting una quota vincente di euro 2,33. Domenica prossima al Visarno si disputerà la 77^ edizione del GP Firenze, Gruppo 3 riservato ai 4 anni sul miglio.


6 - 16.25 - PR. CASTELLO DI BOSSI - cat.C - E 8.800 - mt 1600


1° 4 - PACO - R.Vecchione - 12.7
2° 5 - TARITA DEL SILE - G.Casillo - 13.1
3° 7 - TORNADO DEL VENTO - G.Palanga - 13.1
4° 9 - SACRO JET - D.Zanca 13.1
5° 11 - TSUNAMI GIFONT - Ant.Velotti - 13.3



Nella foto la premiazione della corsa

Con Roberto Vecchione il biondo Paco brilla in 1.12.7 nel Clou del Visarno

Febbraio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do

Pacha Dei Greppi